Il Protocollo delle Udienze Penali

Pubblichiamo in allegato il protocollo sottoscritto dalla Camera Penale di Siena con il Presidente del Tribunale ed il Presidente del Consiglio dell’Ordine relativo alle liquidazioni del patrocinio a spese dello Stato.

 

Come vedrete, sono state previste procedure più rapide per le varie fasi ed in particolare per le notifiche degli avvisi (in particolare ammissione e liquidazione ).

Gli importi concordati per le liquidazioni sono riferiti ai procedimenti cosiddetti “semplici” ovvero che non hanno comportato, sia per la natura del reato che per la quantità di attività svolta, particolare attività.

Laddove al termine del processo si intenda chiedere la liquidazione ai sensi del protocollo, e quindi in applicazione delle tariffe in esso concordate, il Giudice provvederà alla liquidazione immediatamente e contestualmente alla lettura del dispositivo con immediata notifica al difensore, all’imputato presso il difensore e al PM, così da velocizzare al massimo la fase della liquidazione.

Laddove invece il difensore ritenga che l’attività svolta non possa definirsi “ semplice” in considerazione del numero di udienze, del titolo di reato etc., potrà chiedere una liquidazione con redazione di notula secondo i parametri; in tal caso il deposito e la liquidazione avverranno fuori udienza.

Download
modulo domanda ammissione.doc
Documento Microsoft Word 37.0 KB
Download
prot. n. 45 2015 int..pdf
Documento Adobe Acrobat 417.1 KB